Primavera, periodo di Transitions®

Con l’arrivo della primavera le giornate si fanno mutevoli: non è solo il tempo a cambiare, ma anche le nostre abitudini quotidiane, che ci porteranno sempre più ad alternare momenti indoor e outdoor, luce e ombra.

Questo alternarsi di condizioni visive può essere deleterio per la nostra vista e magari richiedere un continuo cambio di occhiali tra quelli da vista e quelli da sole. Per ovviare a questo problema sono nate le lenti fotocromatiche.

 

Lenti da sole o fotocromatiche: cosa cambia?

Le lenti degli occhiali da sole tradizionali bloccano parte della luce sfruttando due differenti modalità. Alcuni sono in realtà dei filtri colorati che lasciano passare solo la luce di un determinato colore, quello delle lenti stesse. Poiché solo una frazione della luce penetra, il portatore vede un’immagine oscurata e colorata di conseguenza.

L’altro principio sfruttato dagli occhiali da sole è quello della polarizzazione. La luce viaggia seguendo un moto ondoso, vibrando in ogni direzione. Le lenti polarizzanti agiscono come delle fessure e lasciano passare solo le onde luminose che vibrano in una sola direzione. L’effetto finale è del tutto simile al precedente, restituendo un’immagine tendente più al grigio che al colore.

 

Lenti fotocromatiche Transitions®

Le lenti fotocromatiche sono completamente diverse, perché funzionano reagendo alla luce ultravioletta (UV), scurendosi. Le molecole responsabili di questa reazione agiscono all’aperto, anche in caso di tempo nuvoloso, mentre restano chiare quando il portatore si trova all’interno di un edificio, perché la luce UV viene generalmente bloccata dalle normali finestre.

Per lo stesso motivo, le lenti fotocromatiche in genere non scuriscono all'interno di un veicolo, anche se i recenti progressi nella tecnologia consentono ad alcune lenti fotocromatiche di attivarsi anche con la luce visibile, fornendo un po' di oscuramento anche a chi si trova dietro al parabrezza.

Ogni lente presente nel catalogo Ital-Lenti è disponibile nella versione fotocromatica Transitions®.

Queste lenti sono state create per adattarsi rapidamente dallo stato chiaro negli ambienti chiusi al massimo scurimento in presenza di luce solare intensa e offrono un evidente vantaggio rispetto alle lenti chiare per uso quotidiano.

Le lenti Transitions® si adattano continuamente alle condizioni di luce in costante cambiamento e offrono quindi sempre la tonalità più adatta alle esigenze del portatore.

  • Sono completamente chiare negli ambienti chiusi e di notte
  • Ritornano rapidamente allo stato chiaro
  • Bloccano il 100% dei raggi UVA e UVB
  • Si adattano alla maggior parte delle prescrizioni ottiche e montature
  • Sono convenienti a ogni età, anche ai bambini, perché limitano l’insorgere di problemi alla cataratta

 

Chiedi al tuo ottico di illustrarti i dettagli sulle lenti Transitions® Ital-Lenti!