Iron+: tecnologia, trasparenza e resistenza in un unico trattamento

I trattamenti antiriflesso sono sempre stati un punto di riferimento importante nel mercato ottico, soprattutto con l'utilizzo sempre più intenso di dispositivi digitali. La necessità di utilizzare prodotti che migliorano la nostra qualità di vita, inducono il portatore a scegliere equipaggiamenti visivi comprensivi di trattamenti adeguati.

Inoltre, secondo le ricerche di mercato, i portatori sono sempre più disponibili a investire economicamente per lenti maggiormente performanti per il proprio benessere visivo.

Sappiamo che i riflessi sulle superfici interne ed esterne delle lenti disturbano la visione, costringendo il portatore a continui movimenti della testa per trovare una migliore condizione visiva, però per contro la polvere, le impronte, gocce d’acqua residue, limitano la qualità della visione costringendo ad una continua pulizia delle lenti, causando una veloce usura del trattamento stesso.

Ormai l’80% delle lenti oftalmiche che vengono vendute giornalmente sono richieste con trattamento antiriflesso, che è diventato di fondamentale importanza per ogni equipaggiamento visivo, in funzione soprattutto dell’uso intensivo e continuativo di dispositivi digitali.

Osservare ed essere osservati

Ma antiriflesso deve essere oggi sinonimo di pulizia, trasparenza e soprattutto resistenza all’usura quotidiana, in particolare in funzione degli stress termici ai quali possono essere sottoposte le lenti quando sono sottoposte a repentini sbalzi di temperatura e che a volte ne causano un distacco irrimediabile.

Ecco perché Ital-lenti ha sviluppato una nuova tecnologia produttiva che garantisca un trattamento antiriflesso “plus” a tutti gli effetti, presentando recentemente al mercato il nuovo trattamento antiriflesso top di gamma Iron+.

Siamo partiti dalle nuove lacche indurenti, che stiamo utilizzando in modo differenziato per ogni indice di rifrazione delle lenti, questo ci permette di garantire lo stesso coefficiente di dilatazione termica tra materiale di base della lente e lacca indurente, preservando da possibili distacchi dovuti a stress termici.

Proseguiamo poi con i 16 strati di trattamento antiriflesso che ci permettono di arrivare ad un coefficiente di trasmittanza della lente di oltre il 99,5%, per garantire la massima trasparenza della lente ed eliminare qualsiasi riflessione residua sulle superfici.

Abbiamo inoltre inserito un ulteriore strato antistatico, che riduce Il problema delle cariche elettrostatiche causate dalla pulizia a secco, risolvendo il problema della adesione della polvere sulle superfici della lente, situazione questa che costringe il portatore ad una continua pulizia delle lenti e che di conseguenza ne causa una veloce usura del trattamento stesso.

Non ultimo, l’innovativo strato di materiale anti imbrattante di nuova generazione, che rende la lente estremamente scivolosa, per evitare depositi di impurità, impronte, ma soprattutto gocce di acqua residue, grazie ad un angolo di contatto superiore ai 118° rendendo le superfici esterne del trattamento estremamente scivolose. 

Questa nuova tecnologia ci permette di offrire lenti con un antiriflesso top di gamma, progettato per garantire maggiore resistenza, idrorepellenza e antistaticità, per un comfort e una chiarezza di visione ideale per ogni tipo di attività.

Naturalmente tutto ciò ci permette di garantire il nuovo trattamento per tre anni ! !

Non solo antiriflesso ma soluzioni specifiche

Affiancato al nuovo trattamento Top di gamma IRON+ troviamo i trattamenti per altre specifiche esigenze, tra questi primo fra tutti il trattamento BluBlock a protezione della luce blu-viola dannosa.

Sappiamo che la nostra necessità visive sono cambiate da quando i dispositivi digitali come smartphone, tablet e la moderna illuminazione a LED. Per tutto il giorno siamo esposti più che mai a lunghezze d’onda di luce blu-viola più energetiche e di conseguenza dannose per il nostro sistema visivo. Da studi clinici si è evidenziato infatti che un esposizione prolungata alla luce blu ad alta energia possa causare a lungo termine un impatto negativo sulla visione.

Le lenti con l’opportuno trattamento possono aiutare a proteggere gli occhi dalla luce blu dannosa grazie a un filtro speciale che taglia parte delle lunghezze d’onda più energetiche, facilitando il lavoro al computer o l'uso di dispositivi digitali. BluBlock di Ital-lenti è un trattamento antiriflesso combinato a un filtro per la luce blu, particolarmente adatto a tutti coloro che svolgono attività in interni e che utilizzano per periodi prolungati computer o dispositivi digitali.

Non ultimo anche il trattamento ICE completa la gamma degli anti-riflesso specifici di Ital-lenti.

ICE è un trattamento antiriflesso di nuova concezione che conferisce estrema purezza e chiarezza alla lente, grazie alla sua totale neutralità. Acromatico, trasparente, resistente, proprio come il ghiaccio è un trattamento multistrato senza riflessi di colore residuo, da qui appunto la sua caratteristica di “acromaticità”, che permette il migliore risultato estetico soprattutto quando viene applicato su lenti colorate o su lenti fotocromatiche, senza quindi alterarne la percezione cromatica.